I mercatini di Pasqua in Austria

14/03/2015 di Mariagiovanna Giuliano

Nei mesi di marzo e aprile, è possibile vedere in varie città austriache i mercatini di Pasqua, che offrono il pretesto di approfittare delle vacanze ed organizzare un viaggio last-minute

Pasqua Austria, Mercatini

Buone notizie per gli amanti dei mercatini di Natale: non è necessario aspettare fino al prossimo Dicembre per godere del fascino delle tipiche bancarelle in legno che durante le festività vengono messe nelle piazze e contribuiscono a creare la cosiddetta “atmosfera natalizia”. Quest’anno, nei mesi di marzo e aprile, è possibile vedere in varie città austriache i mercatini di Pasqua, che offrono il pretesto di approfittare delle vacanze ed organizzare un viaggio last-minute. Ecco un elenco dei più belli:

AustriaVienna – I mercatini della capitale austriaca sono senz’altro i più belli e caratteristici. Adornati con tradizionali decorazioni pasquali e uova decorate, intrattengono i passanti con delizie culinarie e musica. Si trovano in tre zone diverse della città: il primo si trova di fronte alla Reggia di Schönbrunn, maestosa reggia barocca, ed è considerato il più romantico; il secondo è situato al centro storico, nella Vecchia Vienna, dove si può ammirare la più grande montagna di uova d’Europa nel centro di piazza Freyung; infine, il mercato dell’artigianato artistico Am Hof dove sono esposte uova decorate ed altri prodotti artigianali.

Innsbruck – Nel capoluogo tirolese la Pasqua si accompagna con il piacevole clima primaverile che rende la città viva e colorata. I mercatini di Pasqua del 2015 festeggiano la loro quindicesima edizione con un trionfo di decorazioni a tema, delizie culinarie della regione e manufatti artigianali. Per il divertimento dei più piccoli è organizzata la “Caccia ai cestini di uova pasquali”, un’ottima occasione per conciliare i bisogni di tutta la famiglia.

Klagenfurt – Forse uno dei luoghi turistici più importante del Paese, la capitale della Carinzia rappresenta il fulcro della Pasqua del Land più meridionale d’Austria. I festeggiamenti in questa regione sono molto sentiti e celebrati con riti fortemente legati alla tradizione. Ogni anno, migliaia di pellegrini partecipano al Vierbergelauf, un cammino che li porta a salire le cime di quattro monti per un totale di 16 ore di cammino. Questo, secondo l’usanza locale, per assicurarsi un posto in Paradiso ed espiare i propri peccati. Alla fine del pellegrinaggio, però, i mercatini di Klagenfurt sono in grado di offrire il meritato ristoro.

The following two tabs change content below.

Mariagiovanna Giuliano

Salernitana, classe 1994. Diplomata al Liceo Classico, attualmente studia Scienze Politiche a Roma. Le sue passioni sono la lettura, l’arte, lo yoga e la meditazione. Sogna di girare il mondo e di scrivere delle sue avventure. Cura un travel blog per giovani, www.ilpiccoloviaggiatore.com
blog comments powered by Disqus