Florida Keys: le isole percorse dall’autostrada “sospesa”

03/05/2015 di Mariagiovanna Giuliano

Florida: un arcipelago di 1700 isole coralline, 45 delle quali sono attraversate dalla Overseas Highway, l’autostrada sospesa sull’Oceano che si estende per 127 miglia

Florida Keys

 Le Florida Keys sono un arcipelago di oltre 1700 isole a Sud di Miami, fra l’Oceano Atlantico e il Golfo del Messico. Di queste, 45 sono attraversate dalla Overseas Highway, anche conosciuta come Route 1, un’autostrada in parte sospesa sull’oceano che si estende per 127 miglia partendo da Key West, l’isola più a Sud.

Mappa Florida KeysL’acqua del mare è cristallina e le sue sfumature vanno dal blu intenso al verde smeraldo. A deludere le aspettative è la – relativa – scarsità di spiagge, ma la ragione compensa la mancanza di sabbia bianca e palme da cocco: la barriera corallina. Le Keys sono, infatti, la porzione esposta di un’antica barriera corallina, l’unica ancora vivente del Nord America e protetta dal Florida Keys National Marine Sanctuary (Parco Nazionale Marino delle Florida Keys).  L’intera area è divisa in cinque regioni: Key Largo, Islamorada, Marathon, Big Pine e le Lower Keys, e Key West, ognuna diversa dall’altra e con attrazioni differenti in grado di soddisfare le necessità di chiunque.

Florida KeysLa prima area è Key Largo, l’isola più grande dell’arcipelago che alcuni ricorderanno per essere stata lo scenario dell’omonimo film cult in cui hanno recitato attori del calibro di Humphrey Bogart e Lauren Bacall. Ma la maggiore attrazione è il John Pennekamp Coral Reef State Park, la prima riserva sottomarina degli Stati Uniti in cui è possibile ammirare un’incredibile varietà di coralli e diverse specie di pesci tropicali.

Islamorada, la seconda area, è famosa per essere la capitale mondiale della pesca sportiva. Marathon è invece nota per essere il luogo principale tra tutti quelli attraversati dal Seven Mile Bridge, il ponte composto da numerosi segmenti più lungo del mondo, che collega Marathon alle Lower Keys, quarta area, la cui principale attrazione è rappresentata dalla spiaggia del Bahia Honda State Park, tra le prime dieci più belle degli Stati Uniti. Nella zona si tiene ogni anno in luglio il Festival della Musica Sottomarina.

Florida KeysL’ultima tappa della Overseas Highway è Key West. Distante circa 90 miglia da Cuba, è l’isola più famosa e turistica. Oltre alle numerose bellezze naturali è possibile vistare la casa di Ernest Hemingway, dove scrisse Addio alle Armi e Verdi Colline d’Africa.

La bellezza delle Keys risiede nell’atmosfera che le caratterizza, non soltanto data dai suoi paesaggi tropicali e dalle spiagge dorate ma anche dallo spirito che le unisce nella loro diversità, perfettamente espresso nel motto del luogo: One Human Family, una famiglia umana, che rappresenta gli ideali di eguaglianza e tolleranza secondo i quali conducono le loro vite gli abitanti del posto.

The following two tabs change content below.

Mariagiovanna Giuliano

Salernitana, classe 1994. Diplomata al Liceo Classico, attualmente studia Scienze Politiche a Roma. Le sue passioni sono la lettura, l’arte, lo yoga e la meditazione. Sogna di girare il mondo e di scrivere delle sue avventure. Cura un travel blog per giovani, www.ilpiccoloviaggiatore.com
blog comments powered by Disqus